„appetitosaMente 2018“ – das etwas andere kulinarische Festival (27.-29. Juli mit Programm)

Bei Festival „appetitosaMente“ (zusammengesetzt aus appetitosa/appetitlich und mente/Geist) im kleinen Dörfchen Siddi in der Marmilla dreht sich alles um „Buon Cibo“, gute (sardische) Lebensmittel. Die Veranstaltung hat sich in den letzten gut zehn Jahren mit großem Erfolg entwickelt und ist heute eine Institution. In diesem Jahr treffen sich Enthusiasten, Liebhaber und Interessierte am Themenbereich sardische Küche,  guten sardischen Produkten und gastronomischen Traditionen vom 27. bis 29. Juli in der 650-Seelen-Gemeinde Siddi, die nur eine halbe Autostunde von Cagliari entfernt unweit der berühmten Nurage Su Nuraxi liegt. Kulinarisch interessierten Sardinienfans ist Siddi vor allem durch den hochdekorierten und sehr umtriebigen sardischen Chefkoch Roberto Petza, der dort sein Restaurant und seine Koch-Akademie betreibt, bekannt.

 Impressionen aus dem Jahre 2012

Das Festival hat den Untertitel „Das Fest, welches mit guten Lebensmitteln beginnt und dann Geist und Verstand mit einbezieht“. Dieses Motto zeigt schon, dass die Besucher hier etwas anderes erwartet als das bei einem der vielen Feste und der Sagre, die vor allem im Sommer auf der Insel stattfinden, übliche. Zwar wird auch in Siddi gegessen, getrunken und probiert. Aber dieses Festival bietet wesentlich mehr, nämlich – salopp gesagt – viel Futter für den Geist. Denn Diskussionen, Vorträge, Theater, Konzerte, Exkursionen und anderes mehr sollen den Besuchern die Möglichkeit geben, das Thema gutes (sardisches) Essen unter vielen unterschiedlichen Aspekten zu betrachten. Schwerpunktthema ist in diesem Jahr „Essen und Glücklichsein“ (cibo e felicità).

Der Tisch ist gedeckt. Foto von Angela Regina Sonia Zoccheddu im letzten Jahr auf der FB-Seite des Festivals gepostet.

Eine der großen Attraktionen des Festivals ist die extrem lange Tafel, an der am Samstagabend unter dem Motto „Aggiungi un posto a tavola“ / „Setz noch einen Stuhl an den Tisch“ gemeinsam gegessen wird (siehe Bild rechts). Teilnahme nach Anmeldung und mit Bezahlung.

Wer um diese Zeit in Sardinien ist, sollte sich einen Besuch auf dem Festival nicht entgehen lassen – besonders wenn er oder sie auch ein wenig italienisch versteht. Und für alle anderen Interessierten wird nach dem Festival hier auf Sardinien-auf-den-Tisch.eu ein Bericht über die Aktivitäten und die Atmosphäre des Festivals erscheinen.

 

Hier das Programm 2018:

Leggete, condividete, partecipate con felicità

Tre giorni dedicati al cibo e alle produzioni di qualità,
con incontri, concerti, laboratori, proiezioni, mostra mercato, visite guidate, cene in strada, degustazioni, percorsi, convivi ed altro.

La festa che parte dal buon cibo, e coinvolge lo spirito e la mente.
Tredicesima Edizione

VENERDI’ 27 LUGLIO 2018

Ore 19.00. Piazza L. Da Vinci
Buon appetito!!!
Saluti iniziali e apertura della manifestazione.
Inaugurazione degli spazi.

Ore 19.15. Piazza L. Da Vinci
Ricette di felicità
Incontro – dibattito sul cibo e la felicità.
Con Stefano Puddu, Sindaco di Siddi;
Gian Luigi Gessa, Professore emerito di Farmacologia presso l’Università di Cagliari;
Costantino Motzo, nutrizionista, specializzato in scienze dell’alimentazione;
Coordina Corrado Casula, libreria bistrò Giardino degli Ostinati – Oristano.

Ore 21.00. Museo Casa Steri
Cose buone in paese ***
Nel suggestivo cortile di una seicentesca casa tradizionale, si assaporano cibi e vini dai gusti speciali, preparati con maestria e passione.
A cura di Stefano Pibi, maestro lievitista PBread Natural Bakery – Cagliari e Ugo Sionis, Vigneto Santu Teru – Nurallao (è gradita la prenotazione: 070 4649121)

Ore 22.30. Piazza L. Da Vinci
Jacopo Cullin
Amore, Cinema, Risate.

*** Con gradita prenotazione e a pagamento

SABATO 28 LUGLIO 2018

Ore 10.30. Ex Pastificio Puddu
• Scatti da un altro mondo
Feste, riti e antichi mestieri legati al cibo, raccontati da singolari fotografie d’autore, e amatoriali.
Mostra in collaborazione con l’ISRE (Istituto Superiore Regionale Etnografico della Sardegna).
Presentazione inauguale di Paolo Piquereddu, ex direttore generale dell’ISRE.
• Sensitour
Racconti di viaggio in Sardegna.
Inaugurazione della mostra multimediale a cura dell’Associazione Mariposas de Sardinia.

Ore 10.45. Parco San Michele
Allegriaaa!!!
Attività giocosa con alcune pratiche, tradizionali e no, legate al cibo.
Per i più piccoli, ma non solo.

Ore 11.00. Casa Puddu Crespellani
Spezia delle mie brame *
Laboratorio con degustazione di una produzione DOP e storica della Sardegna: lo zafferano.
Con Fausto Caboni, azienda agricola s’Argidda – San Gavino Monreale;
Paolo Cortis, azienda Zafferano Cortis – Villanovafranca;
Fernando Atzeni, Agriturismo Su Massaiu – Turri, il racconto della coltivazione e dell’uso tradizionale dello zafferano;
Coordina Francesco Sanna, tecnico Laore Sardegna.

Ore 15.30. Ex Pastificio Puddu
Corti DOC
Selezione di corti di stagione – una degustazione per palati esigenti:
Proiezione di Heroes 20.20.20 e di corti d’autore indipendenti da tutto il mondo.
A cura di Skepto International Film Festival, in collaborazione con la Fondazione Sardegna Film Commission.

Ore 16.00. Parco Sa Fogaia
La festa dentro il guscio *
All’ombra di antichi lecci, racconto e degustazione guidata di alcune produzioni di qualità della Sardegna: le noci, le nocciole e i sapori dei giorni felici.
Con Anna Maria Zedda, Associazione S’Arraiga – Biodiversità Tiana.
Coordinano Gian Mario Mallica e Pierluigi Carreras, Associazione Biodiversità Gonnese, Comunità del Cibo Slow Food – Gonnosfanadiga.

Ore 19.00. Tomba di Giganti Sa Domu de s’Orcu
Cibo per lo spirito *****
Nina Zilli in concerto. Speciale Appetitosamente.

Ore 22.15. Vie del centro storico
Aggiungi un posto a tavola **
La comunità di Siddi “apre” ai visitatori imbandendo tavoli e pietanze.

Ore 23.00. Ex Pastificio Puddu (cortile)
Notte fondente *
Quando il cioccolato incontra la maestria e la creatività artigiana.
Con Gioia e Ruben Pili, cioccolateria Choco Gioia – San Sperate.
Coordina Corrado Casula, libreria bistrò Giardino degli Ostinati – Oristano.

Ore 00.30. Parco San Michele
Guarda ch’è (quasi) l’una
Dj Set con Valentina Madeddu.
A cura del chiosco Parco San Michele.

* Su prenotazione e gratuito.
** Su prenotazione e a pagamento.
***** Biglietti in vendita presso: Box Office Cagliari e circuito Box Office in tutta la Sardegna.

DOMENICA 29 LUGLIO 2018

Ore 4.50 (partenza) – 9.00 circa (rientro). Piazza Leonardo da Vinci
Nessun dorma!!!
Una passeggiata verso la tomba di giganti Sa Domu de s’Orcu, e poi ritorno, per un incontro speciale con… l’orco.
Si cammina con abbigliamento comodo e scarpe da ginnastica o da trekking, ognuno con il suo equipaggiamento.
In collaborazione con l’Associazione Bentu Estu – Gonnosfanadiga.

Ore 6.00. Tomba di Giganti Sa Domu de s’Orcu
Colazione da…l’Orco
Al primo sorgere del sole, i cori Cuncordu Lussurzesu e Cuncordu Aidos di Santu Lussurgiu reinterpretano in musica i silenzi della giara, delle grandi pietre e delle antiche divinità.
Al termine gli ospiti saranno confortati da una ricca e arcaica colazione.

Ore 10.30. Ex Pastificio Puddu
Civiltà a tavola
Un dialogo felice per conoscere i popoli antichi anche attraverso il racconto del loro cibo: la Civiltà Nuragica.
Con Ornella Fonzo, archeoosteologa, laboratorio osteologico Museo “Genna Maria” – Villanovaforru;
Marco Sarigu, Università di Cagliari;
Francesca Piu, archeologa, esperta di gastronomia storica, progetto Osteria Ricercato – Cagliari;
Coordina Giacomo Paglietti, Direttore Parco e Museo “Genna Maria” – Villanovaforru.

Al termine, piccola degustazione guidata con assaggi “suggeriti” dal passato.
A cura di progetto Osteria Ricercato – Cagliari, carni Michelangelo Salis – Ploaghe, Agricola Soi – Nuragus.

Ore 11.00. Casa Pau
Freschi di stagione *
Racconto e assaggio di alcune coltivazioni biologiche della Sardegna, dai gusti ritrovati: zucchine, peperoni cipolle e altri prodotti della terra.
Con Marianna Virdis e Francesco Mascia – Azienda agricola ecosostenibile Sa Laurera – Villanovaforru.

Ore 15.30. Ex Pastificio Puddu
Corti DOC
Selezione di corti di stagione – una degustazione per palati esigenti:
Presentazione di Cine YAGOUA. Progetto di cooperazione allo sviluppo Italia/Camerum attraverso il cinema. A cura dei filmaker Andrea Mura e Chiara Andrich.
Proiezione dei corti realizzati durante il laboratorio di cinema presso il Centre Culturel et Musée de la Vallée du Logone a Yagoua in Camerun.
Proiezione dei corti Heroes 20.20.20 e di alcuni tra i migliori film delle scorse edizione di Skepto International Film Festival.
A cura di Skepto International Film Festival, in collaborazione con la Fondazione Sardegna Film Commission.

Ore 16.30. Casa Pau
Dal “fondo” alla tazza *
Laboratorio di degustazione con il caffè, la bevanda dell’amicizia.
Con Andrea Pettinari, Caffè dell’Arte Specialty Coffee – Cagliari.

Ore 17.30. Parco San Michele
Allegriaaa!!!
Attività giocosa con alcune pratiche, tradizionali e no, legate al cibo.
Per i più piccoli, ma non solo.
Con merenda finale a base di pane, pomodoro, olio e sale.

Ore 18.00. Ex pastificio Puddu
Le cucine di Babele
Conversazioni di etnogastronomia. Per trovarsi con culture altre, scoprendone similitudini e peculiarità alimentari. Un modo per raccontare gli altri attraverso il cibo…e la felicità.
Con Fabio Bettio, food blogger e conduttore della trasmissione Gnam Gnam;
Riccardo Porceddu, “ambasciatore” del Sol Levante e chef;
Estelle Laget, cuoca e viaggiatrice;
Coordina Alessandra Guigoni, antropologa culturale e blogger.

Ore 19.30. Sagrato chiesa romanica San Michele
Uno scrittore tra i Primi
Riflessioni sul cibo, sulla felicità, sulla vita.
Corrado Casula, libreria bistrò Giardino degli Ostinati – Oristano, incontra Francesco Abate.
Durante l’incontro sarà presentato l’ultimo libro di Francesco Abate “Torpedone trapiantati”.

Ore 21.00. Piazza L. Da Vinci
Mangia come parli ****
Degustazione delle paste e dei cibi tipici di Siddi e della Sardegna.
Anche con l’impiego di piatti fatti di pane.

Ore 22.30. Piazza L. Da Vinci e dintorni
A spasso con brio
Concerto itinerante con la Crazy Ramblers Hot Jazz Orchestra.
L’unica orchestra sarda in puro stile jazz anni ’20.

Ore 24.00. Piazza L. Da Vinci
Salludi e trigu
Saluti finali e chiusura della manifestazione.

* Su prenotazione e gratuito.
**** Senza prenotazione e a pagamento.

SPAZI
Durante il Festival.
Tra piazze, cortili, edifici storici, monumenti, parchi e vie del centro.

MOSTRA MERCATO. Piazza L. Da Vinci, vie del centro
• L’altro mercato. Il bello del fare.
I produttori e gli artigiani di Siddi e della Sardegna.
Anche con lavorazioni in diretta e degustazioni libere.
• Condivisioni
Le associazioni di volontariato e no profit.
• Letture da buongustaio
I libri, cibo per la mente.

MOSTRE D’ARTE. Ex Pastificio Puddu
• Scatti da un altro mondo
Feste, riti e antichi mestieri legati al cibo, raccontati da singolari fotografie d’autore, e amatoriali.
In collaborazione con l’ISRE (Istituto Superiore Regionale Etnografico della Sardegna).
• Sensitour
Racconti di viaggio in Sardegna
Mostra multimediale a cura dell’Associazione Mariposas de Sardinia.

PROIEZIONI. Piazza L. Da Vinci
Da mangiare con gli occhi
Video – diario giornaliero di Appetitosamente 2018.
A cura di Sardegnaeventi24.

SITI D’INTERESSE. A Siddi e nel suo territorio
Squisitezze siddesi
Visita ai siti di una comunità:
• Chiesa San Michele (sec. XIII)
• Chiesa Parrocchiale (sec XVIII)
• Museo delle Tradizioni Agroalimentari della Sardegna Casa Steri
• Museo Ornitologico della Sardegna
• Parco Naturalistico Archeologico Sa Fogaia
• Tomba di Giganti Sa Domu de s’Orcu

ZONA RELAX
• Parco San Michele
Stiamo freschi
Un’area dove rilassarsi all’ombra, mangiare e bere, stare in compagnia.

• Scuola Elementare (cortile)
A scuola di benessere
Uno spazio dove praticare:
• Lezioni di Yoga Kundalini, con l’Associazione La Tribù di Ganesh – Cagliari.
Sabato ore 18.30 / Domenica ore 18.30 (info e prenotazioni: 338 7881828).
• Lezioni di Tai Chi Chuan, con la scuola di Tai Chi Chuan La Gru ed il Serpente – Oristano – Guspini.
Venerdì ore 18.30 / Sabato ore 20.00 / Domenica ore 20.00 (info e prenotazioni: 347 1973987).
• Trattamenti Shiatsu, a cura di Giusy Aste, operatrice Shiatsu – Carloforte.
Sabato ore 18.30 (info e prenotazioni: 339 7837443).

PUNTO INFO. Piazza L. Da Vinci
Spazio dedicato alle informazioni sul Festival.

Appetitosamente
Usa prodotti del territorio, materiali naturali, da riciclo e biocompatibili.
Fa la raccolta differenziata, impiega energia pulita e distillatori d’acqua.

INFORMAZIONI UTILI

INFO E PRENOTAZIONI
070.939888 / 347.7380831
www.facebook.com/appetitosamente
www.comunesiddi.gov.it
appetitosamente@gmail.com

DOVE MANGIARE
Durante i giorni del Festival sarà disponibile un servizio di ristorazione – vario per tipologia di menù e costi – realizzato con prodotti di qualità, del territorio e di stagione:

Su prenotazione
• Ristorante s’Apposentu dello chef Roberto Petza: 070 9341045
• Trattoria – Pizzeria Da Zia Luciana: 334 1170691 / 377 4019706
• Sabato a cena, vie del centro storico
Aggiungi un Posto a Tavola: 070 939888 / 347 7380831

Senza prenotazione
Piazze, vie del centro e Parco San Michele.

DOVE DORMIRE
B&B di Siddi e strutture ricettive del territorio
Su prenotazione: 070 939888 / 347 7380831

Gli incassi di tutte le attività a pagamento contribuiscono a sostenere i costi del Festival, che richiede un grande impegno economico ed un enorme sforzo organizzativo.
Chi vi prende parte, aiuta Appetitosamente in modo determinante.

Organizzazione Generale e Direzione Artistica
Comune di Siddi
Associazione Cultural…mente 2.0
Società Cooperativa Villa Silli

Testo
Cooperativa Villa Silli

Ufficio Stampa
Gianluca Zorcolo

Responsabile Tecnico
Lorenzo Perra

Comune di Siddi
Associazione Cultural…mente 2.0
Cooperativa Villa Silli

In collaborazione con
Cittadini di Siddi
Compagnia Barracellare Siddi
Associazione Turistica Pro Loco Siddi
Associazione Culturale Gruppo Folk Siddi
Associazione Sa Matta Soba
Avis Siddi – Pauli Arbarei
Chiosco San Michele
Casa Steri, Museo delle Tradizioni Agroalimentari della Sardegna
Parrocchia Visitazione di Maria Vergine Siddi
Libreria-bistrò Il giardino degli ostinati
Scirarindi
Associazione Biodiversità Gonnesa
Associazione S’Arraiga – Biodiversità Tiana
Associazione Bentu Estu Gonnosfanadiga
Associazione Mariposas de Sardinia – Mogoro
Associazione La tribù di Ganesh – Cagliari
Associazione La gru ed il serpente – Oristano – Guspini
Giusy Aste, operatrice Shiatsu – Carloforte
Grafiche Puddu
Skepto International Film Festival
Fondazione Sardegna Film Commision
Istituto Superiore Regionale Etnografico (ISRE)
Consorzio Turistico Sa Corona Arrubia
Agenzia Laore Sardegna
Slow Food Sardegna

Con il patrocinio di
Regione Sardegna, Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio
Sardegna Endless Island
Consiglio Regionale della Sardegna. Ufficio di Presidenza
Fondazione Di Sardegna
EJA Energia

Food Partners
Cantine Argiolas
Agricola Soi – Nuragus
Vigneto Santu Teru – Nurallao
Pbread Natural Bakeri – Cagliari
Caffè dell’Arte Speciality Coffè – Cagliari
Cioccolatteria ChocoGioia – San Sperate
Osteria Ricercato – Cagliari
Agriturismo Su massaiu – Turri
Azienda agricola s’Argidda – San Gavino Monreale
Azienda zafferano Cortis – Villanovafranca
Azienda agricola ecosostenibile Sa Laurera – Villanovaforru
Carni Michelangelo Salis – Ploaghe
Oleificio Terra dei Nuraghi – Sanluri
Laboratorio artigianale Sapori Antichi – Siddi
Fattorie Cuscusa – Gonnostramatza
Minicaseificio Genne’ Sciria – Arbus
S’Atra Sardigna

 

Weitere Infos (leider nur auf Italienisch):

Website der Comune di Siddi (mit dem gesamten Programm)

Facebook-Seite des Festivals (mit aktuellen Infos und Bildern)

 

Text: hpb

Bild: Veranstalter

Zur Newsletteranmeldung

Hinterlasse jetzt einen Kommentar

Kommentar hinterlassen

E-Mail Adresse wird nicht veröffentlicht.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.